Luogo: Ostellato, Italia
Data: Marzo 2018
Committente: Gal Delta 2000
Tipologia di Progetto: Concorso di progettazione

Il progetto prevede la realizzazione di un elemento realizzato in acciaio COR-TEN, da collocare nei
piazzali o nelle aree immediatamente all’esterno delle stazioni, superfici di proprietà del demanio o di
RFI. I criteri generali che ne hanno definito la progettazione, da un lato sono stati orientati a razionalizzare e
standardizzare i materiali ed i componenti da utilizzare, cercando di ridurli ad un numero minimo,
dall’altro sono il risultato di una riflessione sui modi ed i criteri per realizzare una struttura che avesse un
elevato standard qualitativo, tecnologico e che potesse coesistere con l’architettura tipica delle stazioni
ferroviarie rurali. Attraverso l’elemento progettuale proposto, si è voluto immaginare una rete, estesa a
tutti i 17 comuni compresi nell’area Leader, capace di integrare diverse informazioni provenienti da
diversi partner. Informazioni erogate attraverso un info-point moderno e tecnologico, in grado di
collegare tutti coloro che vorranno aderire al progetto: i comuni, gli operatori commerciali, della
ristorazione, gli operatori della filiera turistica e tutti i siti di interesse storico, monumentale e culturale
presenti all’interno dell’area Leader (musei, parchi e riserve, ecc).
L’idea è rendere il MuSt un punto strategico e nevralgico del territorio, nonché punto di “riferimento
autorevole” ed accreditato sia per i cittadini che per i turisti.